Sviste

Sentivo che c'era una cosa che mi ero dimenticata di dirvi... Ma guardate che neppure al marito è andata tanto meglio, se pensate che un giorno di qualche mese fa, pettinando Bibi, le dicevo: "Mi raccomando, stasera non dobbiamo dimenticarci di dire a papà che è un maschietto...".

Ho perso le parole…

Per una disorganizzata come me, che ha sempre vissuto tra le nuvole, più aumentano le cose da fare, da pianificare, da analizzare, da far quadrare, più spariscono le parole. E' un'equazione matematica, da un lato aggiungo e da un lato tolgo, niente di più semplice. Fittissima giornata di lavoro con annessa valutazione sull'eventuale chiusura della... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: