Diamo a Cesare quel che è di Cesare e diamo a Lola (come minimo) una quarta abbondante.

Ennò, perché poi in tutto questo andirivieni la bigotta sembro io! Quando domenica sera ho scritto quei ricordi della mia vita napoletana, non potevo non inserire uno dei momenti miliari degli ultimi tempi. In una serata di settembre con diversi amici stavamo facendo delle fotografie per fare un libricino di auguri blablablabla in cui chi... Continue Reading →

Vanità in formato tessera

... e se vedete una macchinetta per fare le fototessere per strada con la tendina tirata ed una persona seduta dentro per, diciamo, quindici minuti, sappiate che potrebbe esserci qualcuno come me. Io uso, senza neanche pensarci, tutti e tre i tentativi di "posa" che la macchinetta mi offre e certamente li continuerei ad usare... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: