Il disegno di Cate

Qualche tempo fa mi hai detto che, per te, la morte era come un disegno. Parti da un foglio bianco che pensi di non riuscire a riempire mai. E poi cominci a tratteggiare gli elementi principali del tuo disegno, finché poi non passi ai particolari. E in effetti, mi dicevi, sei il primo a meravigliarti... Continue Reading →

Come accalappiare una consorte

Il mio amico Tony è convinto di una teoria su cui cerca di fare proselitismo manco i testimoni di Geova (ci dev'essere un'acca): avere coscienza delle conseguenza standard di un evento/azione mette in atto un meccanismo per cui il cervello agevola il verificarsi delle conseguenze stesse. Insomma la teoria è la sua, non la mia,... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: