Francesco De Gregori. E non c’è niente da capire.

Ma il nostro orologio interno va a pile o è di quelli che si ricarica con il semplice movimento? Com'è possibile che un'ora e mezzo con De Gregori a 4 metri da me è durata esattamente-quanto il tempo che ci impiega il pane ad abbrustolirsi la mattina a colazione? E, giusto per rimanere in tema,... Continue Reading →

Labbracadabra

Non sapete quante volte me lo chiedo: ma com'è che ultimamente frequento così poco uno dei blog che preferisco... ossia il mio?? La risposta è piuttosto semplice: non è disaffezione o incuria, è solo che sono stanca, tremendamente stanca. Nel mio stato (ma quale stato? Non sono anch'io in Italia?), tutto è un po' più... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: