Umiliazione

Credevo che quella volta in cui mi si era strappato il pantalone, cadendo dal motorino (parcheggiato), fosse la peggiore. Non tanto per il fatto che il pantalone si era strappato tantissimo e per il fatto che mi scopriva mezza natica destra. Diciamo quasi tutta la natica, per la verità. Ma più che altro per il... Continue Reading →

Back to basics

Come spesso accade, è da un evento fortuito che si innescano le rivoluzioni. E così anche per me. Da quando non ho più il motorino (Kudu buonanima), che era uno dei miei unici punti di riferimento dopo la pasta e patate con la provola e la canzone "Vecchia valigia" di De Gregori, la mia vita non... Continue Reading →

Kitsch (not only) inside

Le catenone chiodate e i bloccasterzi di titanio oramai non spaventano neppure il bambino tredicenne, se gli gira di rubarsi un motorino. Possiamo allora sentirci di escludere che la nuova frontiera non sia proprio questa, l'antifurto kitsch, così incredibilmente spoetizzante...da risultare il più efficace??? PS: Un pensiero a Kudu buonanima. Sei stato come un fratello per me, non... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: