“Addio e grazie per tutto il pesce”

Domenica dovremo lasciare questa casa. La vita alterna momenti (anche troppo) calmi a momenti (anche troppo) vorticosi e non è che ci si possa fare molto, la vita è fatta così. E quindi nonostante cercassimo casa da più di tre anni, proprio pochi giorni prima di dare alla luce l'affittuaria abbiamo varcato l'ennesima porta di... Continue Reading →

Heidi e la 41ª settimana

Siamo arrivati al punto che se a Heidi le sorridevano i monti, io non mi sento da meno. E dunque anche semplici azioni quotidiane non sono più neutre per me e perfino un vecchio ascensore pare volermi mandare un messaggio chiaro... A quanti anni è che i bambini imparano a leggere?

Irreversibilmente

A volte sono dei dettagli tutto sommato secondari a trasmetterci delle verità così grandi, così assolute e così definitive che acquistano il peso di un macigno. Ad esempio, comprendo immediatamente ed irreversibilmente che se questo negozietto di Sviglia fosse una boutique che frequentassi abitualmente per rinverdire il mio guardaroba con i nuovi arrivi, molte cose... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: