…e sogni d’oro.

Non ci sarebbe niente di buffo nel trovare una confezione aperta e buttata lì di Viagra, a prima mattina, ma il sapore di questa scoperta per me è un po' diverso dal solito, dato che l'ho trovata sotto casa e dato che abito a Garbatella. Insomma, siamo un quartiere prevalentemente abitato da persone anziane, ma... Continue Reading →

Stringi stringi si arriva sempre lì (anche se si parla di Rampini)

L'altra sera, in un evento leggermente surreale, Federico Rampini ha lasciato il razionalismo dei grattacieli di NY per venirsi a sedere tra un gruppetto di una quarantina di vetero comunisti di età avanzata nel barocchetto di Garbatella. E, surreale nel surreale, a questo incontro sono andata anche io, di ritorno dal mare, con capelli scompaginati... Continue Reading →

Quando uno è creativo… è creativo!

La scena è sempre la stessa: leggiamo un annuncio di un appartamento che ci piace. Chiamiamo l'agenzia immobiliare (grr) e chiediamo un appuntamento. Ci confermiamo con duecento telefonate, ci presentiamo all'indirizzo nell'orario previsto e incontriamo l'agente immobiliare (grr) che ci inizia già a descrivere, mentre cammina, l'appartamento in modo del tutto personale. E particolarmente fantasioso... Continue Reading →

Sono in un treno lento e rumoroso, con tre ragazzi che ritengono che l'Italia è finita commissariata dalle banche europee, che i poliziotti ti multano se sei ubriaco (anche a piedi!!) e che se qualcuno di droga nel tuo palazzo, fanno gli esami a tutti i condomini. Ora si parla di pensioni per pornostar, ahhh... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: