Prove

E mentre mi stavo vestendo, sento una voce bisbigliare. “Ciao Anna... - CIAO, Anna...” C’è da dire che la mattina presto è sempre il momento più difficile per me. Spesso mi è capitato di avere visioni mistiche. Una volta avrei giurato di vedere di San Gennaro aggirarsi nel corridoio e darmi una mano con i... Continue Reading →

Nel momento del bisogno

  "Maura!! Mauraaaaa!! Hai tolto tu la carta igienica dal bagnoooo?""No, non l'ho toccataaaa!""E allora chi è stato??"

Le chiavi e quella loro virtù

Perchè a me succede così, di solito: posso trattenere la pipì anche per 45 minuti, senza fare una piega, ma quando varco la soglia dell'androne del mio palazzo, quel bisogno diventa final, come direbbero in Sud America: diventa definitivo. E qualche volta succede che, proprio in quell'esatto momento, scopro che il mio pacifico mazzo di chiavi... Continue Reading →

Acqua cheta

Andò più o meno così: era verso la fine dell'ultimo anno di liceo, anche l'unico che potrei raccontare di quella classe, perchè prima studiavo altrove. Uno dei nostri compagni, un ragazzo tranquillo, senza infamie e senza lodi, chiese il permesso di andare in bagno, il permesso fu accordato ed il Signor L. uscì. Quanto tempo... Continue Reading →

Un bagno e i suoi misteri

Della casa che lascio mi mancheranno tantissime cose. Solo col bagno non ci siamo mai molto presi perchè io ne ho sempre sparlato definendolo insulso, piccolo e scomodo. Ora che non lo vedrò più lascio, però, un grande interrogativo irrisolto: ma perché dietro alla sua porta ci sono sempre stati tre accappatoi quando in casa... Continue Reading →

La carta igienica ed i puri di spirito

Se fosse stato per me, non l'avrei mai scoperto. E invece l'altro giorno un nuovo velo di ignoranza si è squarciato e ho fatto un nuovo piccolo passo verso la conoscenza. I tipi di carta igienica che conoscevo, prima dell'altro giorno, si potevano ricondurre a 4 macro categorie: 1. La cartavetro - Dicesi di carta igienica... Continue Reading →

Nel momento del bisogno

E' molto raro che passi qualche ora in un locale senza sentire il profondo bisogno (è proprio il caso di dirlo) di visitarne i bagni. E vi dirò che, più passano gli anni, più mi convinco che per quanto i ristoranti o i lounge bar siano ricercati e di moda, la vera raffinatezza passa necessariamente... Continue Reading →

Va bene tutto, ma…

E già la casa è piccina e già gli spazi sono quelli che sono. E già i libri che compriamo iniziano a fare la "doppia fila" sulla libreria. E già devo sistemare le pentole e le padelle a mo' di tetris perchè altrimenti non ci stanno e mi costa di più smontare l'armadio per arrivare... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: