Tag

, , ,

E già la casa è piccina e già gli spazi sono quelli che sono.
E già i libri che compriamo iniziano a fare la “doppia fila” sulla libreria. E già devo sistemare le pentole e le padelle a mo’ di tetris perchè altrimenti non ci stanno e mi costa di più smontare l’armadio per arrivare al tostapane che comprarne uno nuovo ogni volta che mi serve.

E vabbè che infeltrisco ogni mia velleità di comprare altre borse perchè non ho spazio, che abbiamo bottiglie di vino messe a terra, perchè il porta-vino tra un po’ collassa, che i vestiti appesi nell’armadio hanno una densità così impenetrabile che tra essi potrebbe nascondersi un Vietcong…

E va bene tutto, dico io, ma questa era una regola non scritta che rispettavamo da anni: i ripiani dell’armadietto del bagno hanno sempre avuto una divisione rigorosa!

Io questa la chiamo invasione di campo e da domani dò inizio alla guerra.

Annunci