Quando a me cadde l’oliva

A Lisbona una sera abbiamo fatto un aperitivo in un'enoteca. Cioè, siamo andati di proposito in un posticino sotto al Castello per poter provare i vini della sua cantina. Eravamo soli, eccezione fatta per una troupe televisiva che girava un documentario proprio su questo locale. Ah certo, c'erano milioni di tappi di sughero, ma non... Continue Reading →

Bene, grazie, tu?

- Ehi! Come va? - Bene, grazie, tu? - ...a me non sembra che le tue unghie dicano che va bene. - Ecco, appunto. Allora apprezza la mia buona educazione... Nextlola, vedi che a furia di frequentarti, alla fine, ho imparato qualcosa...? PS. "I se sono la patente dei falliti; nella vita si diventa grandi... Continue Reading →

De gustibus

"Scusate ma dei limoni... ancora vi devo parlare..." (è una citazione, qualcuno di voi se ne è accorto??)

Non per vantarmi

Niente mi accomuna a James Joyce. Ma non lo dico per vantarmi. Non amo i suoi scritti (quanti lettori perderò dopo questo outing?), non mi appassiona la sua vita, non è una persona con cui passerei con piacere un pomeriggio in una sala da the (a meno che fuori non faccia proprio freddo). Però mi... Continue Reading →

Saudade

Ho aspettato e aspettato e quando non mi è arrivato nessun messaggio ho capito che doveva essere il tuo.A. B. 

Dialoghi alla coin

Ragazzo: (al cellulare) "Ciao, sono arrivato, a che piano sei?" Ragazza:  (risposta  al cellulare non pervenuta) Ragazzo: (al cellulare)... tipo?

Lati positivi

P: Vabbè, dai, guarda almeno i lati positivi di tutta questa storia... M: E cioè... ? P:

Freddure

Valentina Vezzali ricoverata dopo un incidente.  Non vi dico per metterle la flebo. Spinoza e' un blog divertentissimo!

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: