A me mi

“Mamma, me lo spieghi cos’è un buco nero?”

Deglutisco.

“Certo…”

Fa freddo, ma quella è decisamente una gocciolina sudore.

“Ma spiega in modo facile, però!”

“Ma figurati, Giulio, mi conosci…”. Sorriso palesemente di circostanza.

“Quello che non ho capito è come si fa proprio a vedere, se il “buco nero” è nero e anche l’universo è nero?”

“Eh, ma tu scopri un buco nero guardando quello che che gli sta attorno, perché devi sapere che…”

“Ma come fa a non essersi già mangiato tutto l’universo, se è tanto potente…?”

“Bè, ma perché, tu non ci crederai, ma…”

“Ma come mai, prima che ti mangia, tu diventi lungo lungo lungo…?”

Frrrrr. Gocciolina di sudore che scende lentamente lungo la guancia.

“Mah… mi inorgoglisce che tu lo sappia, Giulio, perché in effetti questo preciso fenomeno si chiama spaghettificaz…”

“Io però non capisco come fa proprio a nascere un buco nero…”

E mentre penso: Questa la so!! Questa la so!!, Giulio sospira:

“Senti mamma: a me mi sa che tu non mi stai spiegando un bel niente!!!”

Ploc. Gocciolina di sudore che cade su superficie piana.

“Giulio” interviene la sorella. “Stai tranquillo, te lo spiego io: quando una stella muore é come se si accovaccia. Un buco nero è come una stella accovacciata. Capito?”

“Capito…”

Segue dimostrazione scientifica, incontrovertibile, su pagina a caso del mio taccuino sacro.

Potrei citarvi le mie attenuanti: appena le 7:50, giorno festivo, neppure un caffè.

Preferisco, invece, ricordare a tutti che comunque “a me mi” non si dice.

8 risposte a "A me mi"

Add yours

  1. spaghettificazioneeeeee!!!! 😆 😆 (“ti spaghettifizzo!”… sembra un’arma potentissima. è un po’ come l’albarda spaziale: chi, nato negli anni ’70, non ha sognato di usarne una almeno una volta nell vita?)

  2. Poche cose ma ben chiare: senza grammatica non si può stare, senza buco nero anche sí.. Ma se è un buco c’è o non c’è e quindi proprio perché non c’è in realtà c’è? Mmm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: