Abruzzo, terra che fu.

20120430-233738.jpg

Abruzzo, terra incantevole.
Gole e montagne lasciano interi paesi ancorati ad una modernità che però non sembra già più attuale e, anche se non l’hai provato, ti rimane la sensazione di poter mangiare ancora un croccante all’amarena dello stesso sapore che aveva quando eri bambina.
Ma non è vero che non è arrivato il progresso: fanno un ottimo Spritz, solo che costa 2 euro.

6 risposte a "Abruzzo, terra che fu."

Add yours

  1. Certi posti sono come scrigni che conservano tempo. Ed è sempre bello, anche se per un attimo, vedere reali i propri ricordi. Mi domando poi perché questo potere sia un potere tutto proprio dei cartelloni dei gelati….(magari con il prezzo ritoccato con pezzetto di carta posticcio scritto a penna).

      1. eppure il “barattolino” aveva il suo perchè…
        (eppoi vedi se il distributore è in monopolio…ti piace pure la sammontana!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: