Tag

, , , , , , , ,

fragole a merenda.jpg

Valentina, ti ricordi quando (mamma) ci comprava le “nogatine”: metà cioccolatino metà caramella? Le “nogatine”, oggi non le fanno più. A Ottobre un giorno arrivava a casa e diceva: “indovinate cosa vi ho portato…”. Ma noi lo sapevamo già, erano i primi mandarini della stagione. Ora, invece, ci sono le ciliegie tutto l’anno, le fragole tutto l’anno, ma che ricordi avranno un giorno questi bambini, eh?!
Nanni Moretti ne “La messa è finita”.

Il fatto che io capisca principalmente attraverso i prezzi al mercato qual è la frutta di stagione e quale invece no la dice lunga su quanto sono scollegata con la terra. E fino a neanche tanto tempo fa neppure me lo domandavo troppo: trovavo le more? Compravo le more.
Invece adesso non faccio più così, sono diventata una consumatrice consapevole, come si dice. Quindi sono mesi e mesi e mesi e mesi che continuo a mangiare mestamente mele e che invece aspetto che arrivi l’uva (l’uva-l’uva!!!!). Intanto per il momento uso le fragole come surrogato per la mia merenda, che voi direte: vabbè poteva andate peggio! E io dico: si, certo. L’unica cosa che ancora non capisco come mai le vendano in vaschette con gli acini separati e non invece in grappolo.

Annunci