Tag

, , , , ,

20130529-152122.jpg

Signurì, spostatevi ca nun c’ pass…”.

Gli anni passano, i passeggini spuntano, ma per strada a Napoli mi continuano a chiamare signorina.

Conosco i miei polli, non si tratta di un complimento, bensì della supposizione che “nessuno mi si sia pigliata”.

“No, vedete, il padre è in Sri Lanka”
“Ah, Sri Lanka, certo…”
“No, davvero, è in Sri Lanka per lavoro!”
“Ah, certo, certo…”

D’altra parte si sa, alle ragazze madri quella che non manca è la fantasia…

Annunci