Tag

, ,

20120725-093927.jpg

Nonostante tutto quello che possiate pensare, io sostengo che il couscous sia un piatto per tutte le stagioni.
Ingredienti per 2 persone: 4 cucchiai di ceci già bolliti, 1 melanzana grande, 2 zucchine medie, 2 patate medie, 4 o 5 pomodori piccoli, 2 carote, 1 costa di sedano, 1 cipolla. Tonno, no, scherzo. Perquanto…
Olio, sale, una manciata di cumino, curry e spezie per couscous. Esagerate in modo che picchi.

Preparazione banale ma lunga, iniziando a mettere in una pentola capiente olio cipolla, cumino e curry per ravvivarne il sapore. Aggiungere gli ingredienti tagliati in pezzi di grandezza simile ed il preparato di spezie. Girare bene. Salare subito e coprire lasciando che le verdure cuociano nella propria acqua. Ogni tanto l’acqua andrà aggiunta per lasciare il composto “morbido” e poter condire meglio il couscous successivamente.
Io aggiungo i pomodori solo a tre quarti di cottura, quando carote e patate sono quasi fatte.

Uso couscous tunisino di quelli a cottura veloce.

E anche se il marito in questa stagione, certosinamente, raffredda la pentola nell’acqua fredda prima di servire il couscous per limitarne gli effetti, ottiene ben poco perché esso picca così tanto che dopo il primo boccone siamo già in un bagno di sudore.
Ma, si sa, la vita è sofferenza.

Annunci