Non c’è soluzione

“Mamma, ti plepalo un the?”

“Si grazie, con piacere”

“Pelò ci metto lo zucchelo”

“No, grazie, preferisco senza zucchero”

“Pelò ci metto lo zucchelo”

“No, grazie, lo bevo senza zucchero”

“Pelò ci metto lo zucchelo…”

“Ma a me il the con lo zucchero non piace!!”

“E io ce lo metto, va bene?”

“Va bene, però, Teresa… a me piace senza…”

“Ma io ci metto lo zucchelo”

“D’accordo, allora mettimi lo zucchero…”

“Ecco il the, mamma. Ci ho messo lo zucchelo. Te l’ho già gilato…”

“Grazie!”

“Ma tu lo volevi… lo zucchelo?”

“In effetti no…”

“Allora dammi la tazza, mamma, che ti tolgo lo zucchelo dal the…”

È evidente: per Teresa, non c’è soluzione

15 risposte a "Non c’è soluzione"

Add yours

  1. Solvere, o non solvere, questo è il problema:
    se sia più nobile nel tea sorbire
    colpi di canna o raffinata dolce fortuna
    o prender armi contro una Teresa di due anni
    e, opponendosi, poi aver fine? Morire, sorbire…

          1. Aspetta che teresa sia grande abbastanza per capirlo e vedrai che smetterà di bullizzare Giulio (<3 ) per bullizzare te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: