Dialoghi, se non hai una capra.

dialoghi

I momenti passati tra figlia & papà iniziano a diventare sempre più intensi e carichi di un linguaggio tutto proprio che è nuovo anche per me.

La festa che fa quando le ritorna il papà a casa la sera è di quelle e-p-o-c-a-l-i: sente la chiave nella toppa, lascia tutto, gli corre incontro urlacchiando… per poi voltargli le spalle all’ultimo centimetro per non farsi abbracciare, ma per farsi inseguire.

L’altro giorno il marito le leggeva tutti gli animali della fattoria da un libro.
Come fa la mucca? Muuuuuu. Come fa il cavallo? Hiiiiiiiiiiii. Come fa la mucca? Muuuuuuu (le piace molto la mucca). Come fa la pecora? Beeeeee. E il pulcino? Pio, pio, pio.

Fino a che la dissenatrice punta il dito sulla capra.
Eh, la capra: sempre stato un dilemma.
Ma il marito non si è scomposto: Come fa la capra, Bianca? Caaaaa-praaaaa, caaaaaa-praaaa.

Cadere sempre in piedi è un’arte.

19 risposte a "Dialoghi, se non hai una capra."

Add yours

  1. Allora non sono il solo. I miei figli ancora mi sfottono chiedendomi: “Papà come fa il pinguino?” Perché io nella stessa situazione gli feci: “pinguì, pinguììì” … 🙂

      1. La cosa fu anche più comica, perché nel fare “Pinguììì” abbozzai anche il balletto che fa lo spazzacamino in Mary Poppins quando balla con i pinguini 🙂

  2. allora, apri google. inizia a digitare “q-u-a-l-e è i-l v-e-r-s-o”: ecco, già a questo punto (non so se perché ho appena visualizzato il tuo post), il primo suggerimento di google che dovresti vedere è “della volpe”, il secondo “della capra”. per dire, mica questione di pizza e fichi, qua è uno dei massimi interrogativi del popolo.

  3. Fantastica l’enciclopedia dei suoni della natura!!!
    Ecco cosa! Tieniti forte…il prossimo regalo sarà il libro di Heidi con cd.
    Al marito, ovviamente. Alla dissennatrice invece pensavo di prendere dei sigari.
    😀

            1. la capra bruca!
              e puzza.
              però il formaggio di capra!
              e si frank! la vita è una cosa meravigliosa quando c’è quella toma sulla tavola…tutti seduti lì, sopra la panca!
              oh…ma mi pare di sentire qualcuno cantare!
              cosa?…no!! e perchè? era così giovane!
              Capracadabra!

              Può bastare?
              Ma che je faccio io al teatro dell’assurdo eh? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: