Welcome back

20130616-124631.jpg

Perché noi siamo per la libertà di aperitivo: ognuno ordina quel che vuole.

19 risposte a "Welcome back"

Add yours

      1. ahahahahah! MAGARI! no, per la bimba, che è ancora nella fase di svezzamento, quindi non mangia tutto il nostro cibo ma neanche solamente latte. il momento più pensieroso di questi 9 mesi, suppongo.

  1. perchè di solito gli alcool addicted ti costringono a bere anche se sei astemio o peggio, non PUOI, per sacrosanti cavoli tuoi di salute, con quelle frasette “ooohhh, poverinaaaaa…non beviiii??? che peccato, cosa ti perdi!” poi si rivolgono a massimo “ma coooome? ti sei preso un’astemia! proprio tuuuuu….” e poi concludono sempre cò sta frase “ma come fate?”.
    Ecco. Come facciamo a fare cosa? COSA? Chè tu hai bisogno di bereeeee per faaaareee cooooosa????
    ehm, perdono…mi prende la mano questo argomento.
    chè già uno patisce a non farsi un bel bianco fresco di sti tempi, poi si deve sentire anche le stronzette di turno.

    e dicevamo! ha tempo la bibi per ingurgitare prosecchi! l’importante è godersi mamma e papà! evvivaaaa! 😀

  2. Dunque, le due venete mi hanno istruita anche sul modo di fare il brindisi: si alza il bicchiere, si tocca, ci si guarda negli occhi, si riposa e si rialza subito per bere. E’ che qui in toscana arriviamo subito al sodo. Poche parole e una foto che dicono molto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: